Gettano acido dal balcone, ustioni di primo grado per bimbo di 8 anni. L’intervista al padre

Gettano acido dal balcone, ustioni di primo grado per bimbo di 8 anni. L’intervista al padre

Poteva finire molto peggio l’incidente capitato a un bambino di soli 8 anni. Stefano è rimasto ustionato alla gamba e alla mano dopo che ignoti hanno lanciato dell’acido da un balcone. I fatti sono accaduti in via Gianfelice, una traversa di via Oasi del Sacro Cuore.

Il piccolo stava attendendo il cugino che scendesse di casa, quando ha improvvisamente avvertito una strana sensazione di calore, via via diventata sempre più forte. A quel punto la madre, che era con lui, ha immediatamente visto le macchie sul corpo e trasportato il figlio all’ospedale Moscati di Aversa.

I sanitari hanno difatti riscontrato diverse ustioni di primo grado alle mani e alla gamba, come si vede dalla foto riportata dal settimanale abbiabbè.it. La dinamica è ancora da ricostruire e da capire come sia stato possibile che dell’acido sia stato gettato da un balcone. Il padre del piccolo ha immediatamente sporto denuncia.