Tenta di vendere droga a due carabinieri in borghese: arrestata pusher

Tenta di vendere droga a due carabinieri in borghese: arrestata pusher

Scoperta con 7 dosi di cocaina, materiale per il confezionamento della droga e 280 euro in contanti. E’ stata arrestata dai carabinieri una ragazza di 30 anni. La pusher è stata scoperta lungo la circonvallazione esterna.

 

La giovane  aveva addirittura tentato di vendere dosi di droga ai carabinieri in borghese che l’hanno perquisita ritrovando in auto la sostanza stupefacente. Quando i due militari le si sono avvicinati infatti la giovane ha detto: “Quante dosi volete?”. Quindi è scattata la perquisizione nonostante la spacciatrice tentasse di negare tutto.

 

Da giorni e soprattutto dopo la lettera dei sindaci del territorio inviata alla prefettura le forze dell’ordine hanno incentivato i controlli lungo l’asse viario spesso luogo di rapine, furti, scippi, prostituzione e illegalità. Da tempo con moto o con vetture carabinieri e polizia tentano di mantenere il controllo della strada che da Casoria arriva fino a Lago Patria. Non è semplice visto l’estensione, ma tra sequestri di droga e di attività illegali qualcosa sai sta muovendo anche se c’è ancora molto da fare.