Qualiano, Puc: al via le consultazioni con cittadini e organizzazioni

Qualiano, Puc: al via le consultazioni con cittadini e organizzazioni

La Qualiano del domani passa anche attraverso i suggerimenti e le proposte dei cittadini, organizzazioni e soggetti istituzionali sovraterritoriali. Laddove verranno avanzate proposte e suggerimenti fattibili, potranno essere accolti nel redigendo PUC”. L’assessore Davide Morgera, con delega alla  Pianificazione del Territorio, commenta la convocazione per i giorni 29 e 30 settembre prossimi delle consultazioni ex art. 7 comma 2, previste dal Regolamento regionale 5/2011.  All’incontro sono invitate le organizzazioni sociali, culturali, economico-professionali, sindacali ed ambientaliste, nonché i soggetti pubblici e privati interessati, per il procedimento relativo alla redazione del Piano Urbanistico Comunale. Alle ore 17.00 in sala consiliare tutti gli interessati potranno dire la loro e, se lo riterranno opportuno, presentare osservazioni al PUC.

Il PUC è nato per supportare e aggiornare il vecchio Piano Regolatore urbano Generale, relativo ad ogni Comune di appartenenza del territorio nazionale. Esso viene aggiornato e redatto da tecnici, opportunamente specializzati in pianificazione urbanistica e quella delle consultazioni è una tappa prevista nel corso dell’elaborazione prima della stesura finale e delle successive approvazioni da parte degli organi competenti anche loro invitati agli incontri.

Stiamo procedendo velocemente rispettando il cronoprogramma. Dopo anni di stasi, il PUC è stato rimesso al centro dell’azione amministrativa di questo Comune, grazie alla ferma volontà che ci vede proiettati in avanti. Il futuro di questa città lo costruisce ogni cittadino facendo la sua parte. Chiunque abbia un’idea fattibile, è invitato a fare proposte urbanistiche ed a partecipare agli incontri di fine mese”, chiosa il sindaco De Luca.