Consiglio comunale a Giugliano, rogo ecoballe e biodigestore: proposta seduta su questione ambientale

All’unanimità è stata approvata la proposta di indire un consiglio comunale sulla questione ambientale. “Visti gli ultimi accadimenti che stanno interessando l’amministrazione e la cittadinanza chiedo di convocare un consiglio sulla questione ambientale” ha detto Anna Russo. La proposta ha trovato il consenso di tutta l’aula.

All’ordine del giorno questa mattina modifiche al regolamento Tosap, adesione alla stazione unica appaltante della città metropolitana e approvazione del Dup, documento unico di programmazione propedeutico al bilancio. Su quest’ultimo punto potrebbe dilungarsi la discussione in quanto ci sono diversi emendamenti presentati dalla minoranza.

E’ stato approvato il punto riguardante l’adesione alla stazione unica appaltante mentre sulle modifiche al regolamento Tosap la discussione si è protratta per diverso tempo. La minoranza si è spaccata sul voto: da un lato il Pd che si è astenuto nella votazione, il centrodestra e i 5 stelle hanno invece votato contro.

 

La seduta è stata sospesa per la pausa pranzo ed è ripartita alle 15.30 per discutere di Dup. Momenti di tensione nel pomeriggio. E’ scattata infatti la protesta del movimento disoccupati. In Aula sono volate parole grosse e per riportare la calma sono intervenuti carabinieri e polizia. Al centro della protesta c’era la richesta della cosidetta clausola sociale.