Esclusiva- Giordano, CdS: “Sbagliato l’approccio alla stagione”

Esclusiva- Giordano, CdS: “Sbagliato l’approccio alla stagione”

Antonio Giordano, giornalista de “Il Corriere dello Sport”, è intervenuto a Club Napoli AllNews, sulle frequenze di Teleclub Italia. Ecco quanto ha dichiarato: ” È stato sbagliato l’approccio alla stagione, pensando di poter superare agevolmente il preliminare e poi investire il budget sul mercato. Ma se si cerca il colpo last minute, non si centra mai la prima scelta. Se fosse stato così, sarebbe la strategia sbagliata. È paradossale che l’errore lo abbia fatto chi ha operato e pianificato sempre bene in questi anni. Non dovrebbero arrivare grandi colpi in questi giorni, ma ciò non significa che non si possa continuare il progetto, né che si possa costringere a spendere per il gusto di farlo. Nessuno mette in dubbio minimamente la crescita della società e la gestione di De Laurentiis, ricordo che Gargano fu messo da parte per Behrami non da Benitez e che lo scorso anno è stato fatto un mercato sontuoso, tra i primi 10 top club a livello europeo. È importante avere le competenze adatte per portare in azzurro giocatori adatti al modulo di Benitez, non è una questione di cifre. Competenze che sono state comunque dimostrate in questi anni, se si pensa ad esempio a Cavani. Benitez ha fatto bene lo scorso anno sia sul mercato, sia come allenatore, portando nel palmarès un trofeo. Quest’anno la società deve provare a convincerlo, perché è fondamentale pensare al futuro. Potrà accadere che non rinnoverà, come d’altronde spesso accade. Se fossi Benitez, dopo questo mercato, mi lascerei più ammaliare dalla mancanza della mia famiglia a Liverpool”.