L’NBA sbarca a Napoli, nel weekend il 3x con un campione dei San Antonio Spurs

L’NBA sbarca a Napoli, nel weekend il 3x con un campione dei San Antonio Spurs

La National Basketball Association (NBA) ha annunciato il ritorno in Italia del tour europeo NBA 3X, che toccherà le città di Napoli e Torino. L’NBA 3X, che combina tornei 3 contro 3 ad attività di intrattenimento destinate a tutti gli appassionati di pallacanestro, farà tappa a Napoli alla Rotonda Diaz (Lungomare Caracciolo) il 23-24 agosto insieme a Matt Bonner, e a Torino nella storica Piazza Castello il 6-7 settembre, dove si alterneranno la leggenda NBA Bruce Bowen (sabato 6) e Marco Belinelli (domenica 7).

 

Le iscrizioni per il torneo 3 contro 3 maschile e femminile sono ora aperte. I fan possono registrare il proprio team e trovare ulteriori informazioni su www.facebook.com/NBAItalia/events.  È consigliabile registrarsi prima possibile in quanto i posti sono limitati.

 

I Campioni NBA 2014 Matt Bonner e Marco Belinelli dei San Antonio Spurs, così come la leggenda NBA Bruce Bowen, saranno gli ospiti degli eventi, e parteciperanno alle attività e ai contest previsti, firmando autografi ed interagendo coi fan. A seguito dei campioni ci sarà lo storico Larry O’Brien Trophy che sarà disponibile on-site per delle foto esclusive coi tifosi.

 

NBA 3X offre agli spettatori la chance di provare l’esperienza NBA in prima persona, in un ambiente familiare grazie ad una serie di contest in campo ed attività, come l’adidas Skills Challenge Court, Gatorade Reaction Wall, Foot Locker Three-Point Contest, Sprite Slam Dunk Court e la Sprite Refreshment area, oltre a premi, musica e molto altro. Inoltre, il torneo competitivo darà ai giovani cestisti l’opportunità di mettere in mostra le proprie abilità, con le squadre vincenti dei tornei maschile e femminile della categoria 18+ di Napoli che sfideranno le prima classificate della tappa di Torino per diventare i Campioni Italiani dell’NBA 3X. Il torneo è aperto a squadre maschili e femminili, composte da tre o quattro giocatori, divise nelle seguenti fasce d’età: U12, U14, U16, U18 e 18+.

 

Per la prima volta in questa edizione, i Campioni Italiani dell’NBA 3X vinceranno la possibilità di partecipare alle Finali Europee, che si terranno a Londra (Inghilterra) a gennaio, in occasione dell’NBA Global Games London 2015. I team campioni degli eventi NBA 3X in Francia, Italia, Russia, Spagna e Turchia si sfideranno per conquistare il titolo di Campioni Europei dell’NBA 3X.

 

“Sarà la mia prima volta a Torino e sono molto contento di partecipare”, dice la guardia dei San Antonio Spurs Marco Belinelli. “Non vedo l’ora di vedere i giovani talenti italiani sfidarsi e consiglio ai fan di registrare la propria squadra e di venire numerosi agli eventi.”

 

“E’ fantastico portare di nuovo in Italia l’NBA 3X vista la grande passione dei fan italiani,” afferma Ben Morel, NBA Senior Vice President, Europe, Middle East and Africa. “Gli eventi NBA 3X sono un modo eccezionale per vivere il meglio che la NBA ha da offrire, sia grazie al torneo competitivo 3 contro 3, sia tramite le divertenti attività di intrattenimento legate al basket, che offrono un’ottima presentazione della NBA alle persone che si affacciano per la prima volta a questo sport.”

 

I marketing partner che supportano l’NBA in Italia per gli eventi NBA 3X sono adidas, Foot Locker, Gatorade, Radio Deejay, e Sprite.

 

A proposito di NBA

NBA è un brand internazionale costruito attorno a tre leghe sportive professionistiche: la National Basketball Association, la Women’s National Basketball Association, e NBA Development League. La Lega ha raggiunto una forte presenza internazionale con partite ed eventi in 215 paesi e in 47 lingue differenti, il merchandise di NBA coinvolge 125.000 negozi in 100 paesi di 6 diversi continenti. All’inizio della stagione 2013-14 i roster delle  squadre NBA presentavano 92 giocatori internazionali provenienti da 39 diversi paesi. Gli asset di NBA Digital includono NBA TV, che è disponibile in 60 mln di case statunitensi, e NBA.com, che ha registrato 26.9 miliardi di pagine visualizzate nel corso della stagione 2013-14, con più della metà dei visitatori non provenienti dal Nord America. NBA è lo sport numero 1 al mondo sui social network con più di 650 mln di fan attivi. Attraverso NBA Cares, la lega con le sue squadre e i suoi giocatori, ha donato più di $237 mln in beneficenza, ha svolto più di 3 mln di ore di lavoro socialmente utile e creato più di 895 luoghi dove ragazzi e famiglie possono vivere, imparare o giocare.