Coltivava nell’orto di casa 24 piante di cannabis, arrestato 45enne di Giugliano

Coltivava nell’orto di casa 24 piante di cannabis, arrestato 45enne di Giugliano

I Carabinieri di Licola, in collaborazione con il personale del corpo forestale dello stato, hanno arrestato Domenico Angelini residente a Giugliano. Angelini, 45 anni era già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è accusato di coltivazione illecita di cannabis. I militari, nel corso di un servizio di contrasto alla coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno perquisito l’abitazione del giuglianese dov’è stato rinvenuto un appezzamento di terreno dedito alla coltivazione illecita. Vi erano coltivate 24 piantine di cannabis dall’altezza variabile tra i 2 e i 3 centimetri e dal peso complessivo di 198 chilogrammi. Il 45enne è stato condotto nel carcere di Poggioreale.