Sfugge al controllo dei nonni: investito bambino di quattro anni

Sfugge al controllo dei nonni: investito bambino di quattro anni

Una fatalità, una distrazione. L’imprevedibilità dei bimbi. G.M., bambino di soli 4 anni è stato investito da un furgoncino a Vindicio, sul lungomare di Formia, come si vede dalla foto del portale h24notizie.com. Il piccolo, come riporta il quotidiano Il Roma, pare essere di Giugliano.

L’incidente è avvenuto poco prima delle 14 di ieri, nei pressi del ristorante il “Veneziano”, quando il bambino pare sia sfuggito al controllo dei nonni, con cui era in vacanza. In quell’attimo viene travolto da un furgoncino guidato da un 27enne commerciante di Minturno, fermatosi a soccorrerlo. Invano qualsiasi tentativo di frenata.

Immediatamente dopo l’impatto il piccolo ha perso conoscenza ed è andato in arresto cardiaco, rianimato poi dal personale del 118 giunto sul posto. Una volta soccorso è stato trasferito all’ospedale Dono Svizzero. Vista la gravità del caso, è stata inviata un’eliambulanza a Formia, atterrata all’ex Enaoli. Dopo la visita di un medico, necessaria per decidere se il piccolo fosse in grado di essere trasferito all’ospedale Gemelli di Roma, è stato trasportato con un’ambulanza all’ex Enaoli e fatto salire sull’elicottero. Il bambino è stato così trasferito al policlinico di Roma dove si trova in prognosi riservata presso il reparto di terapia intensiva pediatrica.