Esclusiva- Vulpis, sporteconomy.it: “De Laurentiis non vincerà mai lo scudetto con questa politica”

Marcel Vuplis, di sporteconomy.it, è intervenuto ai microfoni di Club Napoli All News sulle frequenze di Teleclubitalia: “Nomi clamorosi non sono arrivati a Napoli, tantomeno in ottica nazionale. Le due milanesi sono in fase di ricostruzione, la Roma si è rafforzata ma va vista sul doppio incontro, la Juventus ha l’ossatura dello scorso anno ma Allegri può anche riuscire a fare il miracolo ma non penso riuscirà a fare una serie come Conte perché Allegri non sa costruire le squadre. Se il Napoli si rafforzasse, in difesa, centrocampo ed attacco, soprattutto in difesa, può avere la possibilità di fare buone cose anche perché non mi aspetto un Napoli molto in avanti in Champions se dovesse qualificarsi. Stadio? Il Napoli ha diritto ad uno stadio di proprietà, non so se il San Paolo è ristrutturabile ma ormai è insostenibile. De Laurentiis? Storicamente, chi vince lo scudetto, tolta la Juventus che è un caso a parte, chi ha vinto lo scudetto si è rovinato. Di solito ti ritrovi costi lievitati e mancati ricavi se non fai un filotto di vittorie. De Laurentiis ha voglia di investire per vincere? È questa la domanda perché lui è un ottimo gestore, è l’unico presidente in grado di guadagnare con la squadra di calcio. Se continua così starà sicuramente tra il secondo ed il quarto posto ma allo scudetto non ci arriverà mai. Sul mercato italiano quello che conta è la concorrenza. La Juve vince non perché è forte ma perché la concorrenza è scarsa. Se De Laurentiis provasse a prendere per due anni giocatori di qualità e non solo Higuain, autofinanziato da Cavani, potrebbe puntare alla vittoria altrimenti lo scudetto non lo vincerà mai. Bilbao? Stadio molto difficile, da clima turco, il Napoli deve cercare di organizzare al massimo e puntare alla partita di casa. I soldi della fase a gironi in Italia è importantissima per il Napoli perché se non si qualificasse regalerebbe i soldi dei diritti tv a Roma e Juventus”.