Chiaiano, sì alla tombatura del sito. E per festeggiare un concerto nella cava: insorgono gli attivisti

Chiaiano, sì alla tombatura del sito. E per festeggiare un concerto nella cava: insorgono gli attivisti

La Sapna, società della Provincia di Napoli per la gestione dei rifiuti, ha annunciato, nei giorni scorsi, che è vicino l’avvio dei lavori di chiusura definitiva della discarica di Chiaiano. Il progetto per la tombatura, da tempo reclamato dagli attivisti antidiscarica, sarebbe stato approvato dalla Regione.

In vista dell’avvio dei lavori, la Sapna intende festeggiare l’evento con un grande concerto, da tenersi proprio all’interno della cava del Poligono e che vedrebbe protagonista l’orchestra del teatro San Carlo. Un’iniziativa che è stata bollata come “inopportuna e fuori luogo” dai comitati civici dell’area a nord di Napoli.