Alfano proroga: Giugliano ai commissari per altri sei mesi

Alfano proroga: Giugliano ai commissari per altri sei mesi

E’ arrivata la decisione del Consiglio dei Ministri sulla proroga del commissariamento al comune di Giugliano. Dopo la relazione inviata dalla triade prefettizia, il Consiglio riunitosi oggi, 8 agosto, ha così deliberato altri sei mesi di proroga. Ecco il testo di Palazzo Chigi:

“Su proposta del Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, e per consentire il completamento delle operazioni di risanamento delle istituzioni locali nelle quali sono state accertate forme di condizionamento da parte della criminalità organizzata, il Consiglio ha deciso di prorogare di sei mesi gli scioglimenti già deliberati dei consigli comunali di Quarto e di Giugliano in Campania (Napoli)”.

Dunque, secondo la proroga i commissari resterebbero al governo dell’ente sino alla primavera del 2015 per poi andare ad elezioni eventualmente a maggio, quando si voterà anche per le regionali in Campania. A cambiare le carte in tavola potrebbe essere solo la sentenza del Tar riguardo il ricorso contro lo scioglimento per infiltrazioni camorristiche.