Rapina all’Eurobet: Hachroun e Chiariello ai domiciliari. In carcere Palumbo e Fumo

Rapina all’Eurobet: Hachroun e Chiariello ai domiciliari. In carcere Palumbo e Fumo

Antonio Chiariello e Giuseppe Hachroun sono ai domiciliari, Giuseppe Palumbo e Luigi Fumo restano in carcere. Il giudice ha così deciso per i componenti della banda che ha seminato il terrore in via primo maggio l’altra settimana. Una rapina a mano armata nel centro scommesse Eurobet. Un assalto rocambolesco sventato da due poliziotti in borghese che si trovavano sul posto durante la rapina.

I 4 furono disarmati lentamente ed ammanettati dai due agenti, che con calma e sangue freddo riuscirono a tenere tutto sotto controllo. I malviventi, che presero anche degli ostaggi, furono immediatamente portati al commissariato di Giugliano ed interrogati. I poliziotti sequestrarono due pistole ed un fucile a canne mozze.