Calvizzano, rubò soldi e scooter a due giovani: arrestato ieri dai carabinieri di Sant’Antonio Abate

Calvizzano, rubò soldi e scooter a due giovani: arrestato ieri dai carabinieri di Sant’Antonio Abate

Un uomo di 31 anni, ritenuto l’autore di una rapina avvenuta a Calvizzano nell’ottobre del 2013, è stato arrestato ieri dai di Sant’Antonio Abate, che hanno dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare emessa dal Gip lo scorso 28 luglio. L’uomo, che attualmente è ai domiciliari e che è stato identificato anche grazie al sistema weblase dei militari, avrebbe costretto due giovani del luogo a consegnargli 600 euro e lo scooter su cui viaggiavano. Le indagini sono state condotte dai militari dell’Arma della tenenza di Marano. Il 31 enne dovrà rispondere ora dei reati di rapina e minacce.