Rete idrica. Iniziano i lavori in via Marano-Pianura per potenziare le condotte. Il Sindaco Liccardo: “Le operazioni miglioreranno il servizio idrico nella zona collinare”

Rete idrica. Iniziano i lavori in via Marano-Pianura per potenziare le condotte. Il Sindaco Liccardo: “Le operazioni miglioreranno il servizio idrico nella zona collinare”

Nuovi lavori interesseranno la zona collinare per migliorare il servizio idrico e sopperire alle carenze che si riscontrano generalmente nel periodo estivo.

Le soluzioni adottate porteranno benefici ai residenti di Via Iorace, Via Pigno e Via Recca, supportati fino ad oggi dall’Ufficio Tecnico che ha messo in campo, anche negli anni passati, serbatoi d’acqua per rifornire le famiglie in difficoltà.

I disagi sono dovuti in primo luogo all’insufficienza di tubazioni che risultano sottodimensionate in considerazione del numero degli abitanti e del fabbisogno della zona in questione; in secondo luogo, le risorse idriche della zona non sono di diretta competenza comunale, ma sono gestite  dall’ABC-ex Arin del Comune di Napoli, che in estate è in affanno dovendo fronteggiare anche le emergenze partenopee.

“Per risolvere la questione, l’Ufficio Tecnico Comunale ha rintracciato la condotta principale dell’Arin- spiega Gianni Napoli dell’Ufficio Tecnico – ed abbiamo predisposto in quel punto l’installazione di un nuovo contatore che verrà agganciato ad una nuova linea di tubature”.

“Un’ottima soluzione – commenta il Sindaco Angelo Liccardo – grazie al lavoro di indagine e progettazione dell’Ufficio Tecnico Comunale sarà possibile migliorare il servizio idrico nella zona collinare. I residenti purtroppo hanno dovuto subire vent’anni di disagi, ma grazie al lavoro di questa amministrazione potranno finalmente vedere la risoluzione del problema “.