Channel 7, la tv australiana a Villaricca per uno speciale in mondovisione sui Bidonvillarik e illimitarte

Channel 7, la tv australiana a Villaricca per uno speciale in mondovisione sui Bidonvillarik e illimitarte

Il 23 Luglio la troupe della televisione australiana Channel 7 da Sidney ha fatto un lungo viaggio per riprendere i Bidonvillarik e l’Associazione Culturale Musicale illimitarte di Villaricca. Per le strade di Villaricca gli amici australiani, salutati con affetto dai cittadini, interessati e divertiti per l’affetto e l’attenzione mostrata loro, hanno ripreso un volto finalmente fatto di musica e di cultura, come risposta alla devastazione ambientale de la terra dei fuochi.

I Bidonvillarik, creati dalla band Marenia circa 8 anni fa ed illimitarte, ormai noti in tutto il mondo grazie anche alle tournèe in medioriente, (le ultime a maggio e novembre 2013 in Arabia Saudita) al Times, alla BBC, Al Jazeera ed ai principali media nazionali, presidio di buona cultura e impegno sociale ed aggregativo concreto. Totalmente indipendenti, l’Associazione illimitarte, unisce, mediante la passione per la musica centinaia di giovani e non, investendo nelle nuove generazioni e seminando arte libera e formazione. “Ogni anno i Bidonvillarik si rinnovano, inserendo sempre i nuovi associati e dando un curriculum di chiara fama anche ai giovani associati”, dichiara il Presidente Lello Cardone, e rinnova l’invito ad associarsi ogni anno ad una delle più prolifiche realtà culturali del sud Italia.

“L’associazione illimitarte è anche studio di registrazione dedicato agli associati dove si produce una ricca discografia” aggiunge il Maestro Massimo Capocotta, direttore dei corsi musicali, ricordando che da qualche giorno è attiva anche la seconda regia audio. “I Bidonvillarik con il loro carico di rifiuti sonori hanno incantato gli australiani e siamo contenti che i nostri giovani possano mostrarsi al mondo intero come artisti sensibili ai problemi della madre terra”, chiosa il Maestro Nicola Orabona che segue la preparazione della band nei laboratori ritmici annuali. Insomma, per i dieci anni di illimitarte ci sembra un ottimo augurio di “Buon Compleanno!”.