Presidio in solidarietà alla resistenza palestinese, sabato a Marano

Presidio in solidarietà alla resistenza palestinese, sabato a Marano

Da quasi tre settimane è in atto l’operazione “Protective Edge”, che mira esplicitamente al genocidio della popolazione palestinese nella Striscia di Gaza da parte delle forze sioniste, con la complicità dell’occidente. Un piano di pulizia etnica della Palestina va avanti da quasi 70 anni, da allora il sionismo continua ad annientare un popolo, occupare la sua terra, commettendo un vero e proprio genocidio. La Striscia di Gaza vive sotto assedio, privata di ogni bene primario, dipendente dagli aiuti umanitari, costretta a sopravvivere e a resistere ogni giorno.

Nonostante il conteggio delle vittime palestinesi, causate da quest’ultima offensiva israeliana, abbia superato le 500 persone, tra cui tantissimi bambini, e nonostante le bombe di Israele si siano abbattute su scuole, ospedali e rifugi per sfollati, la popolazione palestinese continua a resistere eroicamente.

Presidi e manifestazioni in solidarietà al popolo palestinese si moltiplicano ogni giorno in tutto il mondo.

Sabato 26 LUGLIO ORE 18.30- MARANO (piazza della pace) -PRESIDIO IN SOLIDARIETÀ’ ALLA RESISTENZA PALESTINESE, CONTRO L’AGGRESSIONE SIONISTA!

Con Vik e la Palestina nel cuore!