Piazza Matteotti trasformata in una giungla urbana per una notte

Piazza Matteotti trasformata in una giungla urbana per una notte

Più che un luogo di aggregazione, ieri sera piazza Matteotti si è trasformata in una giungla urbana a luci spente. I molti ragazzi che ogni giovedì affollano la piazza  in un momento di svago e divertimento, si sono ritrovati in uno spazio pubblico completamente al buio. Non è la prima volta che piazza Matteotti rimane con le illuminazioni spente, tra giovani centauri che sfrecciavano in sella ai loro scooter  compiendo slalom e manovre azzardate. Un pericolo reale per chi frequenta l’unico posto della movida giuglianese by night. A ciò si devono aggiungere anche atti di  vandalismo , perpetrati da un gruppo di giovani scapestrati che durante la serata hanno distrutto la recinzione costruita dall’ associazione Giugliano Bene Comune e da Kumani, durante un’iniziativa sociale volta ad abbellire la piazza, diventata per una sera, il simbolo del degrado e del disinteresse verso la cosa pubblica da parte dei più giovani.