De Luca salva il Tar di Salerno e la poltrona del sindaco di Villaricca Gaudieri

De Luca salva il Tar di Salerno e la poltrona del sindaco di Villaricca Gaudieri

Il sindaco Vincenzo De Luca salva il Tar di Salerno e indirettamente anche il primo cittadino di Villaricca Franco Gaudieri. L’annuncio su Facebook avrà probabilmente fatto tirare un sospiro di sollievo alla fascia tricolore di Panicocoli che, se nel malaugurato caso fosse passato il decreto di abolizione del tribunale amministrativo  (come predisposto dal Governo), avrebbe dovuto dimettersi per incompatibilità.

 

Chissà se Gaudieri ringrazierà il collega salernitano per averlo bene o male salvato. Gaudieri, infatti, in quanto magistrato del Tar, in caso di abolizione della struttura sarebbe stato trasferito a Napoli, particolare che per legge lo avrebbe obbligato alle dimissioni.

 

A Villaricca a quanto pare stavano già scaldandosi i motori tanto era plausibile che il sindaco fosse costretto a dimettersi. Qualcuno sia nel centrodestra che nel centrosinistra si stava già facendo i conti. Si parlava, infatti, di voto concomitante a quello delle regionali che, in particolare a Villaricca, vedrà protagonisti sia il consigliere regionale uscente Lello Topo che Francesco Guarino che va a giocarsi una carta importante per la sua carriera politica. Guarino difatti è già in campagna elettorale. Insomma nessun colpo di scena a Panicocoli, Gaudieri resta dov’è.  Almeno per adesso.