Più Europa a Giugliano, lavori a rilento, cittadini confusi e commercianti infuriati

Più Europa a Giugliano, lavori a rilento, cittadini confusi e commercianti infuriati

Più Europa a Giugliano. Sono partiti i lavori di riqualificazione del centro storico. Tra progetti e polemiche. Il 7 Luglio il grande caos. Giorno in cui si sono avviati i lavori con la chiusura del Corso Campano. Qualche giorno dopo, il tratto interdetto che va da via Cacciapuoti a Piazza Annunziata venne aperto, con sconcerto e stupore da parte dei cittadini confusi. Abbiamo cercato di fare chiarezza. Il tratto di strada resta chiuso solo nel corso dei lavori, cioè, quando gli operai sono impegnati nella ristrutturazione. Ad oggi, regna ancora il caos. Il varco d’accesso al Corso Campano è aperto, ma molti automobilisti non sanno se passare o meno. Qualche passo più avanti piccoli cantieri lungo la strada. Alcuni pezzi di asse viario sono transennati. Piazza Annunziata, invece, è completamente recintata per dar forma al nuovo progetto di riqualificazione del luogo. Secondo commercianti e residenti, i lavori vanno a rilento, invalidando  non poco, il traffico cittadino. Il centro storico di Giugliano come un cantiere a cielo aperto. Secondo il progetto originario, i lavori dovrebbero andare avanti per tutta l’estate così da non creare disagi nel mese di settembre, quando inizieranno le scuole e il tran tran quotidiano diventerà più imponente.

Il commercio

Questa stagione è partita decisamente male per il commercio cittadino. Con l’arrivo dei saldi si è registrata una sterzata positiva verso le vendite, ma non è abbastanza. I commercianti del Corso Campano di Giugliano, per di più, stanno vivendo un momento difficile a causa della chiusura della strada per i lavori del Più Europa. Sembra, però, che il calo delle vendite non è da imputare alla chiusura della strada.
Certo è, che comunque il commercio locale ha vissuto dei disagi a causa dei lavori. i commedianti, infatti, lamentano una mancata comunicazione che ha reso loro impreparati.
Non solo commercianti, ma anche cittadini hanno da dire la loro circa al Più Europa.
In ogni caso, le attività commerciali del territorio si adoperano per rendere sempre più servizi ai clienti e non demoralizzare la città. Molte attività, infatti restano aperte anche il lunedì mattina. E’ possibile, in oltre, usufruire del parcheggio gratuito grazie ad una card disponibile nei negozi convenzionati.