Nato di Lago Patria, arriva il nuovo comandante: è l’ammiraglio Ferguson

Nato di Lago Patria, arriva il nuovo comandante: è l’ammiraglio Ferguson

Il 22 luglio l’Ammiraglio della Marina Militare statunitense Mark Ferguson è subentrato all’Ammiraglio Bruce W. Clingan al comando del Comando Interforze di Napoli (JFC Naples) e del Comando Forze Navali USA in Europa e in Africa.

Il Capo delle Operazioni Navali della Marina degli Stati Uniti, l’Ammiraglio Jonathan Greenert, ha presieduto oggi alla cerimonia del cambio di comando. Alla cerimonia ha partecipato anche il Generale Philip Breedlove, Comandante Supremo in Europa/Comandante del Comando Europeo delle Forze USA, e il Generale David Rodriguez, Comandante del Comando degli Stati Uniti  in Africa.

 L’Ammiraglio Greenert ha elogiato Clingan per la sua leadership e le sue prestazioni durante il periodo di comando.

“Bruce è stato il leader giusto, al posto giusto, nel momento giusto. I Clingan hanno dato un contributo importante alla Marina, alla NATO e alle forze navali in Europa e in Africa. Ricevi il ringraziamento della nostra Marina, della nostra nazione e di tutti i partner internazionali di tutta l’area della NATO”, ha sottolineato Greenert.

Durante la cerimonia, Greenert ha presentato a Clingan la Medaglia di distinzione in servizio della Difesa.

Clingan ha espresso la sua gratitudine agli uomini e alle donne che hanno servito sotto il suo comando presso la NATO e all’interno delle Forze Navali statunitensi in Europa e in Africa.

“Sono orgoglioso di voi, di tutti voi in entrambi i comandi, che avete avuto il coraggio di agire, la creatività di trasformare gli ostacoli in opportunità e l’integrità di mantenere la nostra solenne promessa di essere capaci di difendere le nostre nazioni”, ha detto Clingan.

Clingan ha parlato anche della dedizione del personale militare e civile di 20 paesi diversi che lavorano insieme presso il JFC Naples.