Marano, spari in strada nei pressi del cimitero: è giallo

Marano, spari in strada nei pressi del cimitero: è giallo

E’ giallo sugli spari in strada in via Vallesana, in pratica a ridosso del mercato ortofrutticolo di via Unione Sovietica. Spari che sono stati uditi alle prime luci dell’alba dell’altra mattina. Almeno cinque o sei, secondo il racconto di alcune persone. Non si esclude che si sia trattato di un litigio, ma soprattutto di una bravata, l’ennesima, messa in atto da gruppi di giovani balordi o da altri personaggi che da tempo si stanno facendo notare sul territorio. La città vive un momento non facile anche sotto il profilo degli equilibri criminali: un mese fa il ferimento di un uomo all’esterno di una caffetteria, qualche giorno quello del giovane Diego Nappo. A questi episodi, non ancora completamente chiariti, si devono aggiungere quelli che hanno visto protagonisti i giovani scissionisti, i cui capi sono usciti di scena, e i tentativi, quelli dei giovani virgulti delle vecchie famiglie, di riappropriarsi di business e parti del territorio.