Raffica di controlli dei carabinieri: denunce ed arresti

Raffica di controlli dei carabinieri: denunce ed arresti

I carabinieri della compagnia di Giugliano, insieme a colleghi del nucleo cinofili e con il supporto di un elicottero dell’elinucleo carabinieri di pontecagnano dotato di telecamera ad infrarossi,  durante un servizio ad “alto impatto”, svolto nella giurisdizione di competenza, hanno arrestato:
– Grassi Vittorio, 23 anni, domiciliato a Melito, già noto alle forze dell’ordine, colpito da un ordine di  carcerazione emesso dal tribunale di napoli perché responsabile di rapina. Lo stesso dovrà scontare la pena di 3 anni di reclusione;
– Befà Virgilio, 52 anni, residente a Qualiano, già agli arresti domiciliari, perché raggiunto da un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare in carcere emessa dal tribunale di napoli per contraffazione di marchi in concorso, truffa, ed evasione.
Durante il medesimo servizio, oltre ad eseguire numerose perquisizioni domiciliari e veicolari,  sono state denunciate in stato di libertà 4 persone per detenzione e vendita illegale di t.l.e. con il contestuale sequestro di circa 10 kg di sigarette, mentre a melito in un area condominiale  di via londra sono stati rivenuti e sequestrati 16 dosi di cocaina per un peso complessivo di 5 grammi. Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale.