Sport contro le Mafie, rassegna a Scampia

Sport contro le Mafie, rassegna a Scampia

Sabato 20 luglio, ore 18.00 – Villa Nestore (via L.Compagnone, angolo via E. Scaglione)

Sport e legalità in un connubio indissolubile nel nome del contrasto alle mafie. I valori ed i principi dell’attività sportiva, della sana competizione scandita dal rispetto delle regole ed intrisa di dedizione, di sacrificio e di abnegazione vengono declinati in chiave di lotta alla criminalità, alla sopraffazione, alle angherie ed ai soprusi volti al riscatto generazionale e territoriale. È questo il senso ed il significato della manifestazione “Lo Sport contro il sistema delle mafie“, manifestazione ideata, promossa e curata dal Centro Nazionale Sportivo Fiamma.

Una sette giorni  di agonismo di preminente  valenza sociale che avrà inizio il 20 luglio 2014 con ilmatch clou tra la Nazionale Italiana Detenuti e Polizia Penitenziaria contro Vecchie Glorie del CalcioFischio d’inizio alle ore 18:00  a Scampia, presso Villa Nestore, in via L. Compagnone  n. 27 (angolo via E. Scaglione). La cornice strutturale dell’evento è essa stessa espressione della essenza della rassegna: un centro sportivo sottratto alla criminalità organizzata e riconsegnato alla collettività grazie all’energia dei volontari del CNSFIAMMA in cui il “luogo fisico” diviene  forma e sostanza del messaggio di socialità, di cambiamento, di rinnovamento. Uomini che la vita ha contrapposto si ritroveranno con la stessa casacca, nella stessa parte del campo, a fare squadra, uniti dalla stessa bandiera con i colori della legalità. Il gol più bello sarà proprio quello dell’immagine di superamento degli steccati, sul rettangolo di gioco come sugli spalti, in una sintonia di idee e di valori, di umanità e di senso di appartenenza dove il grido di dolore delle ferite del passato lasci il posto all’esultanza per la condivisione della stessa terra, nella stessa terra. La manifestazione terminerà dopo una serie di eventi in giro per la Campania con una 3 giorni a Giugliano.

A corredo di questo evento, è stato prodotto un video ed un progetto di Crowdfunding per cercare di raccogliere i fondi per completare la riqualificazione alla struttura di Scampia. Il video e le modalità sono visibili sul sito.

 

Comunicato stampa