Annullata l’ordinanza contro i presunti faccendieri del clan Mallardo

Annullata l’ordinanza contro i presunti faccendieri del clan Mallardo

Sono tutti fuori i presunti affiliati al clan Mallardo. Il Riesame ha annullatol’ordinanza di arresto. A casa Luigi Borzachelli, Stefano Cecere , Giovanna De Biase, CarmineDiVivo , Vincenzo Pianese , Giuseppe

Romano e Vincenzo Russo  accusati di essere i faccendieri di Peppe dell’Aquila e della moglie, coloro che accompagnavano la donna nei covi del boss e che organizzavano la latitanza di Peppe o Ciuccio. E probabile che l’accusa faccia ricorso. Durante

l’interrogatorio di garanzia, si erano avvalsi della facoltà di non rispondere.

In settimana si conosceranno i motivi della decisione. Il blitz era scattato a fine giugno ed era stato messo a segno dai carabinieri di Castello di Cisterna. Nell’ordinanza di arresto tutti i particolari degli spostamenti dei presunti affiliati e le conversazioni tra la moglie di Dell’Aquila e gli arrestati. Spostamenti che avvenivano spesso per far si che la coppia si vedesse e trascorresse del tempo insieme. Il Riesame però non ha ritenute valide le motivazioni addotte nell’ordinanza annullandola.