Marco Nonno a Giugliano presenta il suo libro

Marco Nonno a Giugliano presenta il suo libro

 Un momento di riflessione svolto all’interno del caffè moderno, situato a Piazza Municipio, incentrato sulla questione rifiuti e in modo particolare sui tafferugli che hanno caratterizzato le 10 giornate di Pianura. Momenti  in cui i cittadini  della città dell’hinterland napoletano, insieme a centinaia di attivisti ed ecologisti si sono opposti all’ apertura della discarica, evitando la distruzione del  parco degli astroni.

L’autore del libro è Marco Nonno ex consigliere An del comune di Napoli, sotto il governo di Rosa Russo Iervolino, colpito  da accuse  che lo vedevano come provocatore delle rivolte anti – discarica di Pianura- Accuse che colpirono anche Giorgio Nugnes, ex assessore del Pd, suicidatosi il 29 novembre del 2008 nel sottoscala del suo appartamento di Pianura.

L’opera. Una cronologia delle giornate di Pianura in cui lo stesso autore è stato  protagonista in prima fila, dai primi presidi agli scontri tra i manifestanti e le forze dell’ordine. Quel periodo, che trasversalmente attraversa anche i presidi e gli scontri anti discarica di Taverna del re, oggi più che mai sono diventati attualissimi. La presentazione è stata accompagnata dagli interventi e le aggiunte di argomenti da parte di Emanuele Bifaro, dirigente nazionale della giovanile dei fratelli d’Italia, e Antonio Arzillo, dell’ associazione culturale  Mare Nero. Non sono mancate le riflessioni sulle bonifiche e sulle battaglie che si stanno perpetrando in questi ultimi mesi in questo territorio, per riaffermare  un diritto sacrosanto come quello alla salute.