Cambio di comando alla NATO

Cambio di comando alla NATO

Il prossimo 22 luglio, alle ore 10,  l’Ammiraglio Mark Ferguson subentrerà all’Ammiraglio Bruce W. Clingan quale Comandante del Comando Interforze Alleato (JFC) di Napoli, Comandante delle Forze Navali USA in Europa e Comandante delle Forze Navali USA in Africa.

L’Ammiraglio Clingan aveva assunto il comando il 24 febbraio 2012.

Nel suo ruolo di Comandante del JFC Naples, l’Ammiraglio Ferguson risponderà della pianificazione e della conduzione di operazioni militari finalizzate al mantenimento della pace, della sicurezza e dell’integrità territoriale degli Stati Membri dell’Alleanza  garantendo nel contempo la libera navigazione dei mari e la praticabilità dei canali economici vitali, entro e al di là del settore operativo di competenza del Comandante Supremo Alleato in Europa. Tra le responsabilità operative della NATO figurano le operazioni nei Balcani, nel Mar Nero e nel Mar Mediterraneo, oltre alle missioni addestrative. Quale Comandante delle Forze Navali USA in Europa e delle Forze Navali USA in Africa, l’Ammiraglio Ferguson sovraintenderà al comando, al controllo operativo e al coordinamento delle attività condotte dalle Forze Navali USA in Europa e in Africa nei rispettivi teatri di operazioni.

L’Ammiraglio Ferguson ricopriva in precedenza l’incarico di Vice Capo delle Operazioni Navali (VCNO), a Washington.