Rifiuti e anomalie nella raccolta differenziata, la media è di 15 multe al giorno

Rifiuti e anomalie nella raccolta differenziata, la media è di 15 multe al giorno

Quindici multe al giorno. E’ questa la media delle infrazioni rilevate dagli operatori della polizia ambientale chiamati a vigilare e sanzionare – anche sulla scorta delle segnalazioni dei sorveglianti della Falzarano – sulla corretta separazione dei rifiuti. La task force avviata dal Comune sta proseguendo a ritmo serrato. I rifiuti non separati correttamente vengano lasciati per qualche ora all’esterno dei condomini e dei palazzi, prima che avvenga la canonica operazione di riassetto. Si procede poi con la notifica della contravvenzione ai relativi amministratori e con successivi nuovi controlli, sempre negli stessi punti, con un intervallo di 3-4 giorni. Stamani i controlli hanno interessato la zona di Città Giardino e quella di via Recca. Oggi intanto, nell’aula consiliare di via Falcone, avverrà l’atteso sorteggio per la nomina dei dieci stagionali, scelti tra un numero impressionante di disoccupati e inoccupati della città, circa 22 mila persone.