Chiude il Corso Campano per i lavori di restyling e Giugliano impazzisce. Automobilisti sull’orlo di una crisi di nervi

Chiude il Corso Campano per i lavori di restyling e Giugliano impazzisce. Automobilisti sull’orlo di una crisi di nervi

Chiude il Corso Campano e Giugliano impazzisce. Mai prima d’ora si erano viste scene del genere. Gli automobilisti hanno rischiato una crisi di nervi istantanea per quel che hanno dovuto subire per l’intero pomeriggio.

Lo sbarramento per l’inizio dei lavori del Più Europa, ma nessun avviso, nessun manifesto è stato affisso in questi giorni. Qualcuno sapeva, qualcun altro no. Poi l’improvviso le transenne ed è scoppiato il caos e il putiferio.

Una situazione che ha dell’incredibile. Alcuni sensi di marcia sono anche cambiati come quello di via Camposcino ma gli automobilisti lo hanno scoperto per caso, attraversando l’asse viario.

Insomma un disastro, un putiferio, una situazione che va dall’incredibile al ridicolo.

I lavori sono comunque necessari per la città e sono sicuramente un bene, ma c’era bisogno di una diversa organizzazione e di maggiore informazione alla cittadinanza.