Sacchetto selvaggio, multe fino a 1500 euro per chi non rispetta la differenziata

Sacchetto selvaggio, multe fino a 1500 euro per chi non rispetta la differenziata

Pugno duro per chi non effettua correttamente la raccolta differenziata a Giugliano. La commissione straordinaria nell’intento di assicurare il rispetto delle modalità e degli orari di conferimento ha stabilito cospicue sanzioni per i trasgressori, che ancora, dopo quasi un anno dall’avvio della raccolta differenziata, depositano incivilmente a tutte le ore e in qualsiasi angolo della città.

LE SANZIONI – Le multe vanno dai 50 ai 1500 euro. Per ogni infrazione una sanzione. Chi non separa le frazioni merceologiche, chi deposita rifiuti sul suolo o all’esterno degli appositi contenitori e cassonetti, e ancora chi non rispetta il calendario e l’orario di conferimento potrà beccarsi una multa dai 50 a 300 euro. Sanzioni ancora più salate per i non residenti e i non iscritti nei ruoli del comune che depositano sul territorio di Giugliano: rischiano da 250 a 1500 euro. L’ordinanza stabilisce inoltre anche ammende per il mancato rispetto delle modalità previste per il conferimento di pile, farmaci scaduti, raee, rifiuti ingombranti e contenitori di prodotti tossici e infiammabili. Tutti i trasgressori rischiano da 100 a 600 euro.

I CONTROLLI – Quest’opera di controllo sarà portata avanti oltre che dalla polizia municipale dalle guardie ambientali che sorvegliano il territorio alla ricerca delle mele marce. Chiunque vede trasgressori gettare rifiuti fuori orario e nei luoghi non adibiti al deposito, può inviare foto o video al nostro indirizzo mail [email protected] per contribuire alla nostra rubrica settimanale.