San Paolo- Convenzione prorogata fino al 2015

San Paolo- Convenzione prorogata fino al 2015

Il Napoli ha ricevuto dal Comune di Napoli un documento in cui si attesta che il club di Aurelio De Laurentiis avrà la disponibilità dello stadio San Paolo fino al 30 giugno 2015. Prorogata di un anno quindi la convenzione attiva dal 2005. Nel testo si accettano le richiestedel Calcio Napoli che evita dunque il rischio di giocare la Champions League al Barbera di Palermo. Il documento è stato consegnato da Attilio Auricchio, capo di gabinetto del sindaco Luigi De Magistris al capo delle operazioni del Napoli Alessandro Formisano dopo un incontro in Prefettura. Formisano ha poi detto all’ANSA di aver tirato un sospiro di sollievo. Giochiamo questa stagione al San Paolo per poi lavorare serenamente alla nuova convenzione”