CdS- La convenzione del San Paolo è solo per le amichevoli, il Napoli potrebbe giocare la Champions a Palermo

CdS- La convenzione del San Paolo è solo per le amichevoli, il Napoli potrebbe giocare la Champions a Palermo

Il Corriere dello Sport quest’oggi parla di una bufera intorno alla proroga che ha coinvolto il Napoli ed il comune del capoluogo campano per quanto riguarda l’utilizzo dello Stadio San Paolo perché sarebbe utile solo per le amichevoli. Questa proroga, dalla durata di due mesi alle stesse condizioni di quella stilata nel 2005, getterebbe il Napoli in una situazione di profondo disagio perché ovviamente la convenzione per le amichevoli non basta al UEFA per far giocare la Champions League a Napoli, visto anche che la Federazione internazionale aveva grossi dubbi anche quando la proroga sembrava essere completa. Ora comune e società avranno appena tre giorni a disposizione per risolvere la questione stadio ma l’ombra della Champions giocata al Barbera di Palermo è sempre più grande ed il rischio è quantomai in agguato.