Marano, un nuovo impianto di telefonia mobile: lo realizzerà Vodafone in via Antica Consolare Campana.

Marano, un nuovo impianto di telefonia mobile: lo realizzerà Vodafone in via Antica Consolare Campana.

Una nuova antenna per la telefonia mobile sorgerà in città. Dopo quelle spuntate negli anni scorsi al corso Mediterraneo, nei pressi del cimitero di via Vallesana e nella zona di Città Giardino, ora arriva quella per via Antica Consolare Campana, ovvero a un tiro di schioppo dalla frazione periferica di San Rocco. L’autorizzazione edilizia, firma dal dirigente dell’ufficio tecnico comunale e alla luce di una relativa istruttoria, è stata rilasciata pochi giorni fa. A realizzarla sarà la Vodafone. La domanda è stata presentata lo scorso 4 marzo dal signor Francesco Mollica, procuratore speciale della multinazionale con sede ad Amsterdam. Sarà un impianto per telefonia mobile con potenza superiore ai 20 watt. L’attivazione dell’impianto è subordinato al rilascio di un parere favorevole dell’Arpac, che dovrà essere inoltrato all’ente comunale prima dell’avvio dei lavori. L’autorizzazione è valida per un anno, pena la decadenza della sua efficacia. La legge, in questi casi, prevede che le autorizzazioni siano rilasciate a seguito di un iter amministrativo che prevede: informazione alla cittadinanza tramite affissione all’Albo Pretorio del comunicato di deposito del progetto; valutazione favorevole dell’Arpac e parere favorevole dell’Azienda sanitaria locale; parere favorevole della Commissione o Unità edilizia e della Commissione per la qualità del Paesaggio, in caso siano previste opere edilizie.