Strazio e dolore ai funerali di Ciro Esposito. Scampia si stringe intorno alla famiglia

Strazio e dolore ai funerali di Ciro Esposito. Scampia si stringe intorno alla famiglia

Strazio ai funerali del giovane Ciro. Il corteo funebre si sta snodando lungo le vie cittadine. Folla commossa a Napoli.

 

Intanto emergono nuovi particolari su quella tragica giornata che ha segnato la morte di Ciro Esposito. Secondo quanto riporta l’edizione odierna de Il Mattino il ragazzo avrebbe bloccato Daniele De Santis mentre quest’ultimo lanciava bombe carta verso un bus di sostenitori azzurri contenente  donne e bambini.
Una volta resosi conto che Gastone era armato, Ciro ha provato a fuggire ma uno dei tre colpi sparati da De Santis ad altezza uomo lo ha colpito alla schiena, come confermato dall’autopsia di ieri effettuata al Policlinico di Tor Vergata.
Ciro avrebbe riconosciuto De Santis dalle foto che gli sono arrivate in questi giorni ed i suoi legali hanno già consegnato tutta la registrazione alla Digos di Roma per usarla come prova contro l’ultrà di estrema destra.