Maltempo: Manfredi-Topo: “Danni ingenti all’agricoltura. Si proceda con lo stato di calamità”

Maltempo: Manfredi-Topo: “Danni ingenti all’agricoltura. Si proceda con lo stato di calamità”

“Notevoli i danni provocati all’agricoltura dal violento nubifragio che si è abbattuto ieri su Napoli e la Campania, in particolare nella sola zona dell’ acerrano-nolano-mariglianese dove le attività agricole sono state  duramente colpite. I produttori parlano di una prima stima approssimativa dei danni di 5 milioni di euro”. E’ quanto hanno dichiarato il deputato Massimiliano Manfredi e il capogruppo  regionale Pd Lello Topo all’indomani dell’ondata di maltempo. “Certi che già si stiano attivando in questa direzione invitiamo il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro e l’assessore regionale all’Agricoltura Daniela Nugnes affinché vengano attivate tutte le procedure per la richiesta di stato di calamità e la conseguente attivazione del fondo di solidarietà nazionale con gli interventi e i poteri previsti dall’ articolo 63 della legge regionale numero 10 dell’11 ottobre 2011 per  mettere in campo tutte le strategie d’emergenza necessarie per sostenere l’economia agricola ed arginare le possibili conseguenze economiche negative per il nostro territorio”.

“Parimenti – concludono – insieme ai colleghi deputati Pd di altre regioni meridionali fortemente colpite stiamo valutando un’ azione comune per sollecitare il Governo a dare il proprio contributo in questo senso nei limiti delle leggi vigenti e delle norme previste dalla Comunità Europea”.