Giravano con una pistola clandestina in auto, arrestati due giovani dell’area est

Napoli. Sorpresi con una calibro 38 clandestina, arrestati due giovani dei quartieri orientali. Questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni – Barrahanno arrestato il 31enne del Quartiere Barra Ciro Giordano ed il 35enne del Quartiere Ponticelli Luigi Nemolato in quanto ritenuti responsabili in concorso del reato di porto e detenzione illegale di arma clandestina con matricola abrasa e relativo munizionamento.

I due sono stati fermati verso le 11,20 per un controllo mentre a bordo di una Smart For Two percorrevano Corso Sirene. Nel corso della perquisizione dell’autovettura i poliziotti hanno trovato un revolver Smith&Wesson calibro 38 completo di 6 cartucce avvolto in un canovaccio e riposto dietro i sediolini. Sotto il sediolino lato guida sono stati inoltre rinvenuti, all’interno di un sacchetto della spesa altre 43 cartucce dello stesso calibro.

Ciro Giordano è stato inoltre trovato in possesso di 535 euro in banconote di vario taglio e alcuni assegni bancari. Il tutto è stato posto sotto sequestro ed i due arrestati in flagranza di reato. Dopo l’arresto Ciro Giordano e Luigi Nemolato sono stati subito condotti alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale.