Viaggio nelle statistiche social del #Volo2014

Viaggio nelle statistiche social del #Volo2014

Nel terzo millennio non esiste più l’era dell’informazione così come l’abbiamo conosciuta negli anni ’80 e ’90. L’avvento di Facebook prima e di Twitter poi che hanno sostituito le piattaforme di live chatting hanno mutato il tutto nell’era del Social Network. E’ ancora presto per capire quanto abbiano inciso queste nuove piattaforme sulla nostra vita ma è già sotto gli occhi di tutti che hanno cambiato il mondo.

C’è un momento preciso in cui l’era dell’informazione ha lasciato il passo all’era dei Social ed è il 2 maggio 2011 quando Sohaib Athar twitta in tempo reale, senza saperlo, l’omicidio di Osama Bin Laden a seguito dell’irruzione nel suo covo.
Nell’era dei social anche la fede va mutando ed il Volo dell’Angelo 2014 appena finito è stato senza ombra di dubbio il volo più interattivo di sempre grazie alla diretta di Teleclubitalia e grazie all’aggregazione dei fedeli, soprattutto tra i più giovani, che hanno voluto far conoscere al mondo questa affascinante tradizione giuglianese.
La pagina di Teleclubitalia è stata letteralmente invasa dai contatti, nel solo giorno del volo sono arrivati 171 mi piace in più con un incremento del 4% rispetto alla settimana precedente. Importante mole di lavoro anche per catalogare tutte le foto che gli utenti ci hanno gentilmente concesso e che ci hanno fatto recapitare grazie agli oltre 50 messaggi in bacheca e 200 messaggi privati, solo sulla pagina, a cui vanno aggiunti gli oltre 50 provenienti sul profilo personale della televisione.
La diretta ha permesso di seguire passo passo il carro ed i post sono stati condivisi ben 600 volte ed hanno creato grande scompiglio con circa 350 commenti. Le foto più commentate sono state quelle dei buoi facendo denotare che a Giugliano il popolo è molto vicino ai diritti degli amici a 4 zampe anche se i commenti più gettonati sono stati sicuramente quelli dedicati alla Santissima Vergine Maria.
I dati più impressionanti sono stati i mi piace ai post, ben 2532 e le visite. Le visite totali sfiorano quota 37mila ed impongono la pagina di Teleclub ai vertici dell’hinterland partenopeo. Tanti i messaggi di ringraziamento per la diretta video, streaming e testuale di quello che succedeva. A tutto questo va aggiunto il dato di Twitter, che è elevato ma non quantificabile perché il social che omaggia Larry Bird non permette di rilevare statistiche.

Ovviamente tutto questo non sarebbe successo se non ci fossero stati gli utenti a sorreggerci perché in pieno stile social network non c’è iterazione se non c’è risposta dall’altro lato. un grazie, va a tutti voi che ci avete premiato.