Giovani commercialisti ed esperti contabili, nasce la prima associazione sindacale.

Giovani commercialisti ed esperti contabili, nasce la prima associazione sindacale.

Nasce l’Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, la prima associazione sindacale – professionale che svolgerà la propria attività nel circondario del nascente Tribunale di Napoli Nord e sarà guidata per il prossimo triennio dal Dott. Francescopaolo Orabona.
L’Associazione sarà il punto di riferimento dei giovani professionisti che prestano la propria opera nei 38 comuni aderenti al circondario del Tribunale di Napoli Nord. Essa si propone di consolidare fra i giovani Dottori Commercialisti legami di solidarietà, di studiare i problemi della categoria, di facilitare attraverso un vicendevole aiuto l’avvio alla professione, di prestare assistenza ai propri membri con tutti i mezzi a disposizione ed in tutte le circostanze nelle quali il suo intervento sia opportuno e necessario. A breve partiranno le prime iniziative quali il Centro Studi ed un corso per i praticanti che devono sostenere l’esame di abilitazione.
L’Associazione, aperta a tutti i giovani avviati alla professione di Dottore Commercialista, ha già riscosso notevole successo: “Siamo davvero orgogliosi di aver costituito sin dall’inizio, un robusto gruppo di associati provenienti dall’intera area del circondario a dimostrazione che nel nostro territorio i dottori commercialisti giovani hanno una visione moderna della professione in cui la collaborazione, lo scambio di esperienze, l’avvio di progetti comuni costituiscono il motore propulsivo per tutta la categoria; ci auspichiamo, inoltre, che il costituendo Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli Nord, vedrà in noi una risorsa importante, consentendoci di dare il nostro apporto per contribuire a quel riscatto dei territori e della nostra professione che tanto desideriamo” dichiara il Presidente Orabona.

Il primo direttivo, oltre al Presidente Francescopaolo Orabona, sarà composto da Raffaella Di Girolamo (Vice Presidente), Ovidio Caputo (Segretario), Raffaele De Gaetano (Tesoriere) e dai consiglieri: Fabio Credendino, Tino Ciriaco, Giancarlo Falco, Filippo Mincione, Carmela Romagnoli, Giorgio Sansone, Enrico Villano e Chiara Matacena (in rappresentanza dei praticanti). Il Collegio Sindacale sarà presieduto da Carmine Musto con componenti Vincenzo Caterino e Giuseppe Mallardo. Chiamati a svolgere la funzione di probiviri Luigi D’Alterio in qualità di Presidente e Orlando Zagaria e Marco Stabile quali componenti.

Comunicato stampa