Napoli senza mare, chiostro di San Gregorio Armeno: la sagrestia