Sorpreso mentre utilizzava slote machines sequestrate, cerca di corrompere i carabinieri

Sorpreso mentre utilizzava slote machines sequestrate, cerca di corrompere i carabinieri

I carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio hanno tratto in arresto per istigazione alla corruzione e per violazione di sigilli Nicola Palumbo, 40 anni, residente in via Ippolito Nievo, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato sorpreso mentre consentiva ad alcune persone di utilizzare slot machines già sottoposte a sequestro amministrativo all’interno di una sala giochi sul Corso Campano e, per evitare conseguenze penali, ha offerto la somma di 40 euro ai militari dell’arma affinché omettessero di procedere.