Giugliano: Assalto alla Posta di via Primo Maggio. Rapinatore finge di fare la fila poi salta dietro al bancone a mani nude

Giugliano: Assalto alla Posta di via Primo Maggio. Rapinatore finge di fare la fila poi salta dietro al bancone a mani nude

Entra, finge di fare la fila, si guarda intorno, prende la ricorsa salta il bancone e trafuga mille euro. Ancora una rapina alla posta di Via Primo Maggio. L’assalto è stato abbastanza unico nel caso perché un normale cliente, non armato, all’improvviso balza dietro gli sportelli e con modi molto violenti pretende del denaro che ottiene ma il bottino è esiguo.

L’azione è stata ben studiata da due rapinatori che avevano pianificato ogni minimo movimento. Dall’entrata, all’attesa, fino all’assalto. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Giugliano.