Tentano di rubare i soldi delle macchinette nel parcheggio della metro: inseguiti e fermati dai carabinieri

Tentano di rubare i soldi delle macchinette nel parcheggio della metro: inseguiti e fermati dai carabinieri

Inseguimento, colluttazione ed arresto. Una notte da film a Giugliano in via Colonne nel parcheggio della metropolitana. Protagonisti due malviventi e i carabinieri della locale Compagnia. I balordi sono stati scoperti mentre tentavano di trafugare il denaro dalle macchinette per il parcheggio situato accanto alla stazione. Per diversi minuti hanno tentato di scassinare il portelloni che raccoglie in denaro ma non ci sono riusciti fin quando non sono giunti i carabinieri, allertati da un a chiamata di un cittadino, che hanno intimato l’alt ai ragazzi.

I due però non si sono fermati e anzi hanno affrontato le forze dell’ordine. Dopo un breve inseguimento sono stati presi e arrestati. In manette Giulio Diana e Girolamo Di Lorenzo, 20 anni. Non si sa da quanto tempo avessero preso di mira le macchinette ne come volessero aprire il portellino per trafugare tutto il denaro. Ciò che è certo è che alcuni testimoni dicono di aver sentito nitidamente gli spari e all’inizio si pensava addirittura ad un conflitto a fuoco. Ma così non è stato. Nella segnalazioni si era parlato addirittura di una fiamma ossidrica.