Imprenditore di Calvizzano sparato a Caianello: è grave

Imprenditore di Calvizzano sparato a Caianello: è grave

Si chiama Gennaro Galdiero, 41 anni, imprenditore ortofrutticolo di Sessa Aurunca, l’uomo ferito qualche ora fa da diversi colpi di pistola all’uscita dell’autostrada di Caianiello. L’imprenditore, incensurato e originario di Calvizzano, stando ad una prima ricostruzione dei carabinieri di Caserta, era alla guida della sua Bmw quando è stato affiancato almeno da un’altra vettura da cui sono partiti numerosi proiettili. Almeno tre colpi di pistola lo hanno raggiunto al torace e alla gola. E’ ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Piedimonte Matese. Gennaro Galdiero è l’amministratore delegato della Aop Serena ed è molto noto non solo nel settore della produzione di frutta ma anche per la partecipazione, in qualità di esperto, a molte trasmissioni televisive. La sua famiglia (‘e cucuzzun) è molto nota a Calvizzano, paese d’orine dove posseggono alcune proprietà. Una famiglia stimata, che molti anni fa decise di trasferirsi nel Casertano. In città sono ancora residenti alcuni parenti del noto imprenditore.