Speciale Elezioni Europee Mugnano. Porcelli si prende la sua rivincita, Cozzolino il più votato

Anche a Mugnano il PD è il primo partito con 4323 voti pari al 39,70%. Nella città mai amministrata dal centro destro i Cinque Stelle arrivano al 30,87% con 3361 voti mentre Forza Italia si firma a 2032 voti con 18,66. Tsipras meglio che altrove con 433 voti al 3,97%.

Clicca e leggi tutti i dati

PREFERENZE. Qui la sfida sapeva di rivincita: era noto infatti che il gruppo dell’ex Sindaco Porcelli appoggiava Cozzolino mentre l’area dell’altro ex Sindaco Palumbo era su Ferrandino. Questi i risultati Cozzolino 558, Ferrandino 545, Caputo 505, Gentile 298, Picierno 292, Paolucci 280, Pittella sostenuto anche dall’ex capogruppo Sarnataro 269. Nel M5S prima Adinolfi 191 poi Alemagna 169, Ciarambino 153, Ipri 108. In Forza Italia Martusciello 292, Rivellini 241, Matera 164, Fitto 163, Patriciello 119.

I Più Votati

1) Cozzolino (PD) 558

2) Ferrandino (PD) 545

3) Caputo (PD) 505

4) Gentile 298

5) Martusciello 292

SCORSE POLITICHE. Il PD guadagna 1000 voti e ben 16 punti percentuali, FI perde 2200 voti e 10 punti. Il movimento di Grillo perde 300 voti ma guadagna per un 6%

Anche a Mugnano il PD è il primo partito con 4323 voti pari al 39,70%. Nella città mai amministrata dal centro destro i Cinque Stelle arrivano al 30,87% con 3361 voti mentre Forza Italia si firma a 2032 voti con 18,66. Tsipras meglio che altrove con 433 voti al 3,97%.