Trasparenza e Opendata a Villaricca

Trasparenza e Opendata a Villaricca

Aline PennisiFranco-americana-romana, laureata in scienze statistiche, vice presidente di Openpolis. Statistico e analista delle politiche pubbliche. E’attualmente dirigente al Ministero dell’economia e delle finanze dove si occupa di analisi e valutazione della spesa pubblica. Ha promosso e coordinato la realizzazione di progetti di opendata nell’ambito dell’amministrazione pubblica centrale, come i database RGS sulla spesa delle amministrazioni centrali dello Stato e OpenCoesione.gov.it. Ha scritto di matematica dei sistemi elettorali, lavorato a lungo nella cooperazione per lo sviluppo in medio-oriente. Pensa che della cosa pubblica debbano occuparsi tutti, non solo i politici e i burocrati. E che tutti debbano avere gli strumenti per comprenderne i processi e mobilitarsi.

 

Openpolis è un associazione che si occupa di open data, fa progetti open source, promuove l’opengovernmentCostruisce polis su internet, comunità politiche autonome e libere in cui ogni abitante partecipa alla vita collettiva e alla costruzione del bene comune, come nelle città stato della Grecia antica, la forma più antica e più pura di democrazia. Associazione indipendente dal 2006, economicamente autonoma, partecipata da migliaia di persone.

Openpolis si occupa di progetti per l’accesso alle informazioni pubbliche, civic media che promuovono la trasparenza e la partecipazione democratica dei cittadini della rete. Ogni giorno migliaia di persone accedono alle nostre piattaforme web per consultare e arricchirne le informazioni, che in origine sono dati pubblici estratti dai siti governativi. Un volume di informazioni che è a disposizione di tutti gratuitamente, e da aggregazione di dati diventa data-driven journalism, cioè un’indagine profonda e continua sui dati aperti che porta alla luce notizie. Openpolis è diventata in breve tempo un osservatorio civico della politica che analizza quotidianamente i meccanismi complessi che muovono l’Italia: una fonte d’informazione riconosciuta dai media locali ed esteri, dalla classe politica e dai cittadini della rete.

Openpolitici e Openparlamento sono le piattaforme web di maggiore successo realizzate da Openpolis.Voi siete qui, un test di orientamento politico-elettorale, ha attratto migliaia di persone in occasione delle ultime tornate elettorali. Altri progetti importanti di Openpolis sono Openmunicipio e Openbilanci con i quali il modello Open entra sempre di più nell’attività politico-amministrativa.