Rapinatori in trasferta: da Giugliano a Pontecorvo per svaligiare una banca

Rapinatori in trasferta: da Giugliano a Pontecorvo per svaligiare una banca

Da Giugliano a Pontecorvo, Frosinone, per un assalto in banca. Sono stati gli investigatori di Giugliano a riconoscerli e ad arrestarli. La rapina è stata messa a segno lo scorso 11 maggio. Alto il bottino: circa 78mila euro.In  manette sono finiti Domenico Capocotta di 29 anni e Raffaele Vassallo di 33 anni. Ai due gli agenti del commissariato di Giugliano, coordinati dal primo dirigente Pasquale Trocino, sono giunti visionando le immagini riprese da un impianto di videosorveglianza. Secondo la ricostruzione degli investigatori i due entrarono nell’agenzia bancaria e impugnando ei temperini si fecero consegnare il denaro che era in cassa.

Gli arresti sono scattati all’alba di oggi. I due non erano nelle loro abitazioni .