Villaricca: ristoratori furbetti trasmettevano nei locali con smart card domestiche

Villaricca: ristoratori furbetti trasmettevano nei locali con smart card domestiche

I carabinieri della locale compagnia hanno eseguito un particolare servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, denunciando in stato di libertà:

– per  contrabbando di tabacchi lavorati esteri 10 persone del luogo, sorprese, in distinti controlli, sulla strada a vendere pacchetti di sigarette di contrabbando;

– per guida senza patente 12 persone del luogo;

– per uso di atto falso un 48enne del luogo, sorpreso alla guida della sua auto con l’assicurazione falsa;

– per guida in stato di ebbrezza alcolica un 50enne del luogo;

– per violazione della proprietà intellettuale una 52enne di castel volturno (ce), un 37enne di villaricca, un 35enne di napoli pianura ed un 56enne di Arzano, sorpresi in distinti controlli nei loro esercizi pubblici (bar e ristoranti) a Villaricca mentre diffondevano trasmissioni televisive utilizzando decoder e smart card ad uso domestico anziché commerciale.

Durante i controlli, inoltre, 2 giovani del luogo sono stati segnalati quali consumatori di stupefacenti, oltre 2mila persone sono state controllate, 178 violazione al codice della strada e 55 veicoli sono stati sequestrati.