Qualiano, isola della legalità: firmato il contratto d’appalto

Qualiano, isola della legalità: firmato il contratto d’appalto

Nonostante la crisi generale, a piccoli passi Qualiano, si sta incamminando verso un futuro migliore per le famiglie ed i cittadini, che faticano ad andare avanti. Anche l’avvio dei lavori per l’Isola della Legalità va in questo verso e, sono convinto che serviranno a rimettere in moto la nostra economia locale”. Il sindaco Ludovico De Luca, commenta l’avvenuta  firma del contratto di appalto per la realizzazione dell’Isola della Legalità. Espletate tutte le incombenze burocratiche previste dal PON Sicurezza per lo Sviluppo Ob. Convergenza 2007-2013 – Ob. Operativo 2.5, che ha finanziato il progetto: “L’Isola della Legalità – Centro per lo stoccaggio dei rifiuti e deposito mezzi sequestrati”, è stato approvato e firmato lo schema di contratto d’appalto e stipulato il contratto con l’Ati costituita delle imprese MONVER srl e LA EDILE srl  aggiudicataria definitiva dei lavori di “Progettazione esecutiva, coordinamento  per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione die lavori di costruzione dell’Isola della Legalità – Centro per lo stoccaggio dei rifiuti e deposito mezzi sequestrati, per un importo contrattuale al netto d’Iva di €2.011.178,92 comprensivi di €142.467,84 destinati agli oneri per la sicurezza.

A breve l’inizio dei lavori, che conferiranno una boccata di ossigeno all’economia di Qualiano ed all’intero indotto, che ruota attorno ai lavori edili, che da anni costituiscono il punto di forza della cittadina.