Calvizzano, incontro con il presidente del Movimento Neoborbonico

Calvizzano, incontro con il presidente del Movimento Neoborbonico

Continuano gli “Incontri Duosiciliani”presso il “Museo Ferdinando II delle Due Sicilie”. Giovedì 15 maggio alle 18:30 sarà la volta del prof. Gennaro De Crescenzo, presidente del “Movimento Neoborbonico”, che proprio quest’anno festeggia i 20 anni di attività. Nell’occasione sarà presentato  il suo ultimo libro “Il Sud – Dalla Borbonia Felix al carcere di Fenestrelle”. 
Il libro è una risposta ai “revisionisti del revisionismo”, ossia a quegli studiosi ed esperti che  avvalorati dall’essere “storici ufficiali” e in virtù dei loro titoli accademici intendono confutare la cosiddetta “controstoria risorgimentale”. 
Con questo libro, De Crescenzo intende palesare le contraddizioni di scrittori come Renata De Lorenzo e Alessandro Barbero, evidenziando la loro tendenza a confermare dei miti ormai sfatati da tempo, attraverso argomentazioni e analisi attente e rigorose, che lasciano poco o alcuno spazio a repliche. Attraverso ricerche condotte consultando archivi di tutta Italia, lo scrittore critica duramente  professori del calibro di Barbero, che invece nei suoi studi non si allontana da quello di Torino, la sua città nonché la prima capitale dell’Italia unita, in quanto capitale dell’originario Regno di Sardegna. 
L’appuntamento settimanale del giovedì rappresenta il secondo di una serie di incontri che vedranno la settimana prossima la presenza del giornalista de “Il Mattino”, nonchè ex assessore della giunta De Magistris, Marco Esposito che presenterà il 22 maggio il suo libro “Separiamoci”.
Tutti gli appuntamenti del mese di maggio si svolgono presso il “Museo Ferdinando II delle Due Sicilie” in via Conte Mirabelli 61 a Calvizzano.