Marano. Ncd non parteciperà alle prossime riunioni di maggioranza. “Il sindaco si distolga dalla campagna elettorale e pensi ai problemi di Marano”

Marano. Ncd non parteciperà alle prossime riunioni di maggioranza. “Il sindaco si distolga dalla campagna elettorale e pensi ai problemi di Marano”

La vigilia delle elezioni europee segnata da una missiva, forte e di non poco conto, del gruppo consiliare del Nuovo centrodestra. Una lettera indirizzata al sindaco Liccardo, al presidente del Consiglio comunale Angela Di Guida e, per conoscenza, a tutti i consiglieri di maggioranza. “Ormai sono trascorsi 10 mesi dall’insediamento di quest’amministrazione – scrivono i consiglieri Astarita, Tagliaferri e Granata – e si sono tenute innumerevoli riunioni di maggioranza che, salvo sporadiche occasioni, si sono concluse con un nulla di fatto. Anzi, nella maggior parte dei casi abbiamo assistito a discussioni interne al partito di Forza Italia, non ultima quella di ieri sera (8 maggio ndr) sul come organizzare la campagna elettorale. Non è nostra intenzione né far mancare la fiducia al sindaco e alla maggioranza, né vuol essere un tentativo per accaparrarsi qualche poltrona, ma non possiamo perdere il nostro tempo per discutere di beghe di partito che peraltro non ci appartengono. A noi interessa sapere come il sindaco e la giunta comunale intendono affrontare i tanti problemi che attanagliano la nostra città”. E ancora: ” Pertanto, con la presente, comunichiamo che il il gruppo Ncd non parteciperà alle prossime riunioni di maggioranza senza che le stesse siano provviste da un opportuno ordine del giorno e dall’elenco dei convocati”. La stoccata finale: “Il sindaco si distolga dalla campagna elettorale e si dedichi seriamente alle problematiche dei maranesi, che non stiamo qui ad elencare”.