Giugliano, il Mercato Ortofrutticolo ancora sotto la lente dei Commissari

Giugliano, il Mercato Ortofrutticolo ancora sotto la lente dei Commissari

Il Mercato ortofrutticolo di Giugliano, ancora sotto la lente d’ingrandimento dei Commissari Prefettizi. Sin da subito in cima alla lista delle priorità, il MOG si estende su un’area di 200mila mq in Via Santa Maria a Cubito la cui gestione è passata da mani di privati a quelli del Comune. Attualmente all’interno della struttura, lavorano 52 imprese, ma ci sarebbe posto anche per il doppio. Gli altri spazi non sono mai stati assegnati. Il Comune oltre che valutare l’ipotesi di mettere a bando le nuove concessioni, si sta preoccupa anche di riscuotere i canoni mai versati negli anni passati, così da far mettere in regola in concessionari.

Interventi.

Nel corso dei mesi sono stati diversi gli interventi fatti dai Commissari sul Mercato. Restano ancora da potenziare le attrezzature per la conservazione di frutta e verdura, per sostenere meglio le attività di commercializzazione. Insomma una realtà, quella del Mercato ortofrutticolo, che ha subito destato sospetti, ma che è un grande volano per l’attività economica di questo territorio e con i dovuti accorgimenti, la grande struttura inaugurata nel 1990, si attesta a diventare un importante fonte di lavoro.